Arthtur Casas in TP Apartment firma l’elogio estetico alla monocromia parigina

lo studio di architettura Arthtur Casas, in un progetto a quattro mani con Marina Werfel, ripropone all’interno di un antico appartamento parigino tutta la poesia e l’eleganza della città 

L’appartamento, firmato da Arthur Casas – progettato in collaborazione con l’architetto Marina Werfel, si trova in una delle strade più eleganti di Parigi, dove si concentrano i principali negozi di moda e gallerie d’arte. La grande sfida dei designer è stata quella di riuscire a collegare i diversi ambienti planimetrici rispettando la complessità dell’edificio e adattandosi ai vincoli della struttura storica che ha conservato interamente le caratteristiche originarie.

© photo courtesy STUDIO ARTHUR CASAS

la composizione architettonica degli ambienti -177 metri quadrati di superficie- è rimasta intatta, arredi e oggetti decorativi sono stati inseriti per assecondare i gusti dei committenti – una coppia con due figli – che avevano il desiderio di ricevere e accogliere amici e parenti nella maniera più pratica e fluida possibile.

© photo courtesy STUDIO ARTHUR CASAS

Per questo motivo, la casa si compone di grande living che comprende soggiorno, sala da pranzo e cucina. Gli arredi sono stati scelti e disposti con cura maniacale, gran parte dei mobili e delle opere d’arte presenti, tutti scelti insieme al cliente, è frutto di un’accurata selezione parigina. Tra i pezzi forti, ci sono diversi divani finemente imbottiti, disposti in modo da portare equilibrio all’intero ambiente. Tra i complementi di arredo, spiccano gli sgabelli scultorei in legno posti dietro il divano che fungono da supporto per la zona pranzo.

  

© photo courtesy STUDIO ARTHUR CASAS

Tags:
0 commenti

Scrivi un commento