“Tini Office”. Inizia la nuova era dello smartworking

L’office prefabbricato dello studio di architettura spagnolo DelaVegaCanolasso è un cubo che si compone di moduli liberi, facili da installare e da trasportare. Una struttura chiavi in mano che, in soli sessanta giorni, viene consegnata al cliente pronta all’uso e completamente arredata.

© Photos by Miguel de Guzmán + Rocío Romero – Courtesy: DelaVegaCanolasso

cari amici, oggi esploriamo tra le infinite possibilità architettoniche dello smart working. Da quando il lavoro agile ha cancellato i vincoli spaziali si è sempre più diffuso il fenomeno  che ha visto una vera e propria migrazione dei lavoratori dalle grandi città a location più green, per godere dei benefici effetti della natura.

La conferma che le vie dello smart worker sono infinite arriva da questo innovativo concept, firmato dallo studio di architettura spagnolo De la Vega Canolasso, un piccolo edificio prefabbricato di 22 metri quadrati con tutto il necessario per i lavoratori digitali: un vero e proprio ufficio dotato di tutti i comfort.

Dopo le work station in spiaggia o in barca, l’ufficio nel bosco conferma che per i designers non esiste un luogo al mondo in cui non si possa lavorare.

“Tini Office”  fa parte di Tinyhome, un progetto più grande, già consolidato, che sviluppa delle strutture prefabbricate, a partire da 28.000 €, facili da montare in qualsiasi parte del mondo, pronte all’uso e già arredate.

Prototipo originale di Tini Office. Un piccolo parallelepipedo immerso nel verde di un bosco nei pressi di Madrid. ©Photo: Miguel de Guzmán + Rocío Romero


L’office è prefabbricato, i tempi di realizzazione sono 60 giorni, è progettato per essere immerso nella natura. La facciata è in acciaio e vetro, la parte posteriore in cor-ten, gli interni in legno riciclato. ©Photo: Miguel de Guzmán + Rocío Romero


Le sedie sono realizzate su misura, foderate con immagini di delavegacanolasso con disegni unici su tessuti antichi cuciti a macchina. ©Photo: Miguel de Guzmán + Rocío Romero


La filosofia trainante è quella di un ufficio in giardino, un modulo su misura che si adatta alla natura e alle diverse disposizioni degli alberi. ©Photo: Miguel de Guzmán + Rocío Romero


Tutti i mobili della cucina, armadi e tavoli da lavoro sono realizzati in legno locale: pino e pioppo. ©Photo: Miguel de Guzmán + Rocío Romero


La struttura è composta da un telaio in acciaio corten rivestito con legno di pioppo OSB, isolato con 12 cm di cotone riciclato. ©Photo: Miguel de Guzmán + Rocío Romero


L’ambiente è arredato con piante d’appartamento di produttori locali, distribuite da Selvaviva. ©Photo: Miguel de Guzmán + Rocío Romero


Il risultato finale, è uno spazio che sfrutta ogni metro, con un ambiente caldo in cui lavorare, riposare e osservare la natura. ©Photo: Miguel de Guzmán + Rocío Romero

Il costo dell’opera finita, chiavi in mano, è circa 56.000 €. ©Photo: Miguel de Guzmán + Rocío Romero


© Video: DelaVegaCanolasso


     


© project: DelaVegaCanolasso


© drawing: DelaVegaCanolasso

0 commenti

Scrivi un commento