Come arredare l’ingresso in 7 mosse

Arredare l’ingresso può essere il miglior modo per dare calore alla tua casa e per rendere più funzionale lo spazio. Ecco alcuni suggerimenti per arredarlo in modo elegante e funzionale

Scegli un tavolo o una consolle

scegli un tavolo o una consolle abbastanza grande da poter contenere le chiavi, la posta, il telefono, il portafoglio e altri oggetti quotidiani. Puoi personalizzarlo con una lampada, una cornice per foto o altre decorazioni. Se hai uno spazio ridotto, all’ingresso sempre meglio un mobile pratico, funzionale, dal carattere minimalista che può essere facilmente personalizzato con oggetti decorativi come vasi o lampade.

Aggiungi uno specchio

uno specchio può aiutare a riflettere la luce naturale e a far sembrare lo spazio più grande. Inoltre, può essere utile per dare un’occhiata al tuo aspetto prima di uscire di casa.

Scegli un tappeto

un tappeto può dare una sensazione di calore e accoglienza all’ingresso. Scegline uno resistente allo sporco e facile da pulire. Noi consigliamo un tappeto  caratterizzato da un design semplice, pulito e senza fronzoli che, grazie alla sua sobrietà, può adattarsi a qualsiasi tipo di arredamento, dallo stile scandinavo al design industriale, passando per l’arredamento contemporaneo.

Scegli una panca o una sedia

una panca o una sedia possono essere utili per sedersi e allacciare o slacciare le scarpe. Inoltre, le panche possono essere utili per riporre scarpe e borse, se opti per una sedia o una poltrona meglio aggiungere altri elementi per riporre gli oggetti di uso quotidiano. La dimensione della panca dipende dallo spazio a disposizione nell’ingresso. Assicurati che la panca sia abbastanza grande da essere comoda ma tale da non occupare troppo spazio. Considera lo stile della tua casa e scegli una panca che si adatti bene ad esso. Noi consigliamo di optare per una panca con linee pulite e minimaliste.

Aggiungi elementi di archiviazione

aggiungi scaffali, cassetti o ganci per riporre cappotti, borse e altri oggetti. Ciò può aiutare a mantenere l’ingresso organizzato e ordinato. Gli arredi di archiviazione possono essere molto utili per gli oggetti di uso quotidiano e per mantenere l’ingresso ordinato e pulito.  Assicurati che Cassetti, cestini e appendiabiti siano facilmente accessibili e assegna un posto agli oggetti di uso quotidiano. Le panche con ripiani sono una soluzione pratica e funzionale: puoi utilizzare la panca per sederti mentre indossi le scarpe e i ripiani per riporre gli oggetti di uso quotidiano.

Utilizza le pareti

le pareti dell’ingresso possono essere utilizzate per appendere quadri, specchi o altri elementi decorativi. Inoltre, puoi utilizzare ganci per appendere giacche, borse o ombrelli. Gli armadi sono un’ottima soluzione per nascondere i giacconi, le borse e gli accessori che spesso si accumulano nell’ingresso. Ci sono armadi di diverse dimensioni e stili, quindi puoi scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze. Mentre gli appendiabiti sono un’alternativa più economica e sono perfetti per appendere i soprabiti. Infine, le mensole, sono un’ottima soluzione per riporre i libri, le riviste o gli oggetti decorativi.

 

Illuminazione

l’illuminazione gioca un ruolo importante nell’ingresso. Utilizza una combinazione di illuminazione generale e punti luce per creare un’atmosfera accogliente e funzionale.

 

Ricorda che l’arredamento dell’ingresso dovrebbe essere coerente con il resto della casa, sia in termini di stile che di funzionalità. Scegli elementi che ti piacciono e che rispondono alle tue esigenze quotidiane.

0 commenti

Scrivi un commento